Progettazione del nuovo logo Pico Design

Rebranding Pico Design: Studio del nuovo Logo e risultato finale

La storia della grafica e della comunicazione conta numerosi esempi di rebranding, ovvero casi di aziende che hanno deciso di cambiare il proprio logo.

I motivi possono essere diversi. In generale l’obiettivo è migliorare l’immagine aziendale, rendere il brand più riconoscibile ed esprimere meglio i valori che si intendono comunicare al proprio pubblico di riferimento.

Di recente anche noi di Pico Design abbiamo aggiornato il nostro logo, conferendogli una maggiore eleganza e uno stile più “minimal” e moderno, in linea con le ultime tendenze di graphic design.

È stato un percorso complesso, fatto di diversi studi, prove e calibrazioni. Il risultato finale è stato però oggetto di numerosi apprezzamenti, in particolare alla recente edizione del Salone del Mobile di Milano.

In questo articolo vediamo insieme la storia del nostro rebranding come Pico Design, partendo dal “vecchio” logo, passando per la fase di restyling, fino al nuovo logo.

Rebranding Pico Design: il vecchio logo

Pico Design nasce come divisione architectural di Pico Incentive, azienda leader nel settore grafica e wrapping per pullman e automotive.

Il logo di Pico Incentive

Oltre a installare finiture adesive per ogni tipo di progetto, in Pico abbiamo un reparto interno di graphic design capace di offrire ad architetti e progettisti fantasie personalizzate per le diverse finiture.

Alla base del primo logo c’erano 3 idee precise:

  • richiamare l’appartenenza al gruppo Pico;
  • comunicare il settore di questo brand of (l’interior decoration);
  • esprimere lo spirito creativo della nostra azienda.

Da queste idee è nato il seguente logo:

Quali sono gli elementi che lo caratterizzano?

Innanzitutto, la scritta Pico è pressoché identica (eccetto per il colore) a quella presente nel logo di Incentive. Il motivo è presto detto: affermare il legame indissolubile che unisce le due realtà del mondo Pico.

La scritta “Design”, poi presentava un font fine ed elegante, particolarmente adatto al settore architectural e dell’interior decoration. Questa scritta era poi inserita all’interno di una serie di quadrati colorati per comunicare la vena creativa del nostro team grafico.

A suggellare il logo infine, in basso, il payoff “Creative Emotion”, che faceva eco a quello di Pico Incentive “Graphic Emotion”.

Soddisfatti inizialmente del lavoro, col passare del tempo ci siamo resi conto che il logo presentava ampi margini di miglioramento.

È stata proprio questa consapevolezza che ci ha dato l’impulso per effettuare un rebranding che valorizzasse ancora di più l’essenza della nostra azienda.

Studio del nuovo logo e risultato finale

Due princìpi cardine hanno guidato il nostro rebranding: l’eleganza e l’essenzialità.

Innanzitutto abbiamo confermato il font originale della scritta Pico, in quanto costituisce un elemento identitario profondo.

La scritta Design, invece, è stata oggetto di un cambiamento radicale. Abbiamo eliminato i quadrati colorati e posto la scritta su un’unica riga per agevolare la leggibilità. Sempre per lo stesso motivo, abbiamo eliminato il payoff.

Abbiamo anche cambiato il font, scegliendo un carattere ancora più fine ed elegante del precedente. Inoltre, dopo vari studi, abbiamo allineato la scritta Design verso destra, prestando attenzione che ogni elemento si integrasse armoniosamente con tutti gli altri, seguendo un’architettura precisa e rigorosa.

A questo punto rimaneva da stabilire il colore da usare nel logo.

Dopo varie prove di calibrazione e riflessioni attente sul significato che comunicano i diversi colori, abbiamo scelto il grigio ardesia.

Progettazione del nuovo logo Pico Design

Il motivo? Insieme al nero, il grigio è sinonimo di raffinatezza ed eleganza. Inoltre, com’è noto, il grigio si sposa benissimo con tutti gli altri colori. Proprio come il servizio che offriamo: finiture adesive di vario genere (pellicole decorative per vetri, pellicole per mobili e arredi, carta da parati adesiva, ecc.) personalizzabili e adatte per qualunque esigenza e progetto.

Ma c’è di più. Il grigio scelto è praticamente lo stesso del payoff presente nel logo di Pico Incentive. Un segno ulteriore del legame profondo che lega Pico Design a Incentive.


In questo articolo abbiamo visto insieme il nostro rebranding come Pico Design. Il nostro intento era migliorare la percezione e il posizionamento del nostro brand per comunicare meglio ad architetti e progettisti i nostri valori e il tipo di servizio offerto, rimarcando le radici che ci legano a Pico Incentive.

Vuoi essere aggiornato/a sulle novità di Pico Design?

© Pico Design - brand of Pico Incentive Srl. Tutti i diritti riservati.
Via F. Malavolti, 55, 41122 Modena (MO) - P.IVA: 03247310364
Powered by Esc Agency.